Crudismo vegano: Raw Food e dieta vegana crudista

Il crudismo vegano è la cucina cruda per i vegani che vogliono avvicinarsi al raw food. Uno stile di alimentazione vegano e raw è perfetto per chi vuole aumentare il proprio benessere e recuperare la salute. Ma non solo, con una dieta cruda è possibile dimagrire velocemente, in modo naturale e ritrovare il proprio peso ideale. La cosa importante, è farsi seguire da una esperta alimentazione esperta di crudismo che ti possa aiutare a scegliere li giusto stile alimentare, senza fare errori; la tua esperienza raw sarà piacevole e deliziosa!

Alimentazione vegana crudista

L’alimentazione vegana esclude il consumo di alimenti di origine animale, quindi carne, pesce, latte e latticini, uova e miele. Nel crudismo vegano si consumano solo cibi crudi o leggermente scottati; infatti la temperatura non deve superare i 40/50° perché il calore eccessivo disperde i principi attivi contenuti negli alimenti.

Cibo soprattutto alcalino

Il vantaggio dell’alimentazione crudista o raw è dato dal fatto che gli alimenti consumati non acidificano i tessuti, influendo positivamente sul ph del corpo e rendendolo più alcalino. L’acidosi tissutale è la causa di molte malattie ed è alimentata dal consumo di cibi industriali e raffinati, dal consumo eccessivo di carne, alcol, caffè e dallo stress in eccesso. I cibi crudi sono per la maggior parte alcalini, quindi rinforzano le difese immunitarie, non producono tossine e forniscono energia e vitalità al corpo.

I benefici del crudismo vegano

I cibi crudi sono ricchi di enzimi che favoriscono la digestione e la migliorano notevolmente. Inoltre i cibi crudi hanno una elevata quantità di fibre che favorisce la funzionalità dell’intestino. L’alimentazione raw non provoca fermentazioni, non gonfia la pancia, ma favorisce la motilità intestinale. Grazie a questa alimentazione alcalina vengono facilmente eliminate le tossine di vecchia data, provenienti da sostanze industriali, farine e zuccheri raffinati, coloranti, conservanti, stabilizzanti, depositati nelle anse intestinali. Le tossine sono depositate nei tessuti adiposi e se il corpo riesce ad espellerle, può lasciar andare anche i tessuti che le trattengono, quindi viene eliminato il grasso superfluo.

Farsi accompagnare gradualmente

Se desideri iniziare un’alimentazione crudista per ritrovare salute ed energia, ti invito a contattare Simona Vignali, Naturopata dello “Spazio SoloSalute” che ti guiderà progressivamente verso una corretta dieta raw. Puoi contattarla dal form di questa pagina, ti risponderà quanto prima.


Le nostre proposte