Dieta crudista per dimagrire: Raw Food vegano

Sapevi che, come crudista, dimagrire naturalmente è ancora più facile e veloce? Come? Semplicissimo. Innanzitutto, la dieta crudista elimina la maggior parte delle cause della pancetta e dei chili di troppo, come zuccheri raffinati, carboidrati lievitati, grassi animali. In più, il raw food rimepie di energia il corpo, stimola il metabolismo, aiuta a ristabilire la salute profonda dell'organismo, che finalmente si libera delle tossine e delle scorie che ti impediscono di dimagrire. Il dimagrimento naturale è dimagrire raw - provare per credere! Contattami per una consulenza personalizzata, ti aspetto.

Perché diventare crudisti per dimagrire

La dieta crudista (raw), che si basa esclusivamente sul consumo di cibi crudi, porta a una depurazione totale dell’organismo, eliminando scorie e sostanze tossiche e alleggerendo naturalmente il corpo. La corretta alimentazione, il giusto movimento fisico non esasperato, la capacità di gestire condizioni di stress e la vita all’aria aperta sono fattori indispensabili per riuscire a riequilibrare il metabolismo e ritrovare un corretto stato di salute psicofisico.

La dieta raw per ritornare in forma

In genere chi vuole perdere peso è spinto a cambiare alimentazione. La dieta crudista è un’ottima scelta per riequilibrare il metabolismo e ritrovare il peso forma ma deve essere fatta con criterio e occorre essere inizialmente seguiti per evitare carenze nutrizionali. Il cibo crudo aiuta a disintossicare l’organismo e lo reidrata. Apporta grassi sani sostituendoli a quello insalubri; quindi non sovraccarica gli organi di tossine così come avviene con i cibi raffinati e adulterati. Il cibo crudo contiene meno calorie del cibo cotto e più fibre. Dà immediatamente un senso di sazietà e favorisce la depurazione intestinale, aiutando il dimagrimento.

Depurarsi per dimagrire

Infatti la fibra contenuta nel cibo crudo regola l’evacuazione, ristabilisce la corretta funzionalità intestinale, non facendo stagnare le scorie. Meno tossine, meno aumento ponderale. Il cibo crudo è ricco di enzimi che stimolano il metabolismo e regolano l’equilibrio ormonale; in questo modo si bruciano meglio tutti gli alimenti. Il cibo crudo è naturalmente alcalino e questo favorisce l’eliminazione delle tossine dal corpo. Le tossine sono depositate nei tessuti grassi e, se il corpo le elimina, può lasciar andare anche i tessuti che le trattengono, quindi anche il grasso superfluo. l cibo crudo, che si basa su alimenti freschi e biologici, non crea fermentazioni e gonfiori e non crea infiammazioni alla mucosa interna.

Un percorso guidato

Se desideri perdere peso adottando un’alimentazione crudista, ti invito a rivolgerti a Simona Vignali, Naturopata dello “Spazio SoloSalute”, in modo da essere seguito e consigliato personalmente. Puoi contattarla dal form di questa pagina, ti risponderà personalmente.


Le nostre proposte